Mancato rinnovo degli organi del Corteo Storico

OGGETTO: interrogazione ai sensi del regolamento del Consiglio Comunale (art. 24 – attività ispettiva – interrogazioni e mozioni) in merito al rinnovo degli organi del ‘Corteo Storico San Benedetto da Norcia’.

Preso atto che in data 19 febbraio 2000 (repertorio 372, raccolta 82, atto del notaio Stefano Andreani di Norcia) si è costituita in Norcia l’Associazione senza scopo di lucro denominata ‘Corteo storico San Benedetto da Norcia’ con lo scopo di riscoprire, valorizzare, promuovere e potenziare il corteo storico di Norcia fondato sulla antica tradizione dell’offerta civile e religiosa dei pallii in onore del Santo Patrono;

Verificato che l’articolo 8 dello Statuto dell’Associazione ‘Corteo storico San Benedetto da Norcia’ prevede che il Consiglio comunale proceda alla nomina di due ‘Consoli’ sulla base di una terna di nominativi presentata dalle guaite (rioni) e di una terna presentata dai castelli e ville (attuali frazioni), con esclusione dei connestabili e dei Presidenti delle Comunanze, per un triennio.

Considerato che l’ultima nomina dei Consoli da parte del Consiglio Comunale risale al 2 aprile 2014 (Deliberazione del consiglio comunale n. 3/2014) ed è relativa al triennio 2014-2016.

Verificato che invece di procedere con il rinnovo degli organismi dell’Associazione si è preferito di fatto commissariarla in quanto,. con decreto del Sindaco n. 9 del 19 febbraio 2018, è stato nominato un garante per l’imminente gestione delle manifestazioni del ‘Marzo benedettino’ adducendo come motivo la grave situazione di emergenza conseguente ai fenomeni sismici del 2016.

Considerato che con il decreto del Sindaco n. 9/2018 è stato nominato il sig. Roberto Salvatori con il seguente compito “…che si faccia garante della gestione degli eventi inerenti le manifestazioni del Marzo Benedettino nelle more della definizione delle procedure elettorali per il rinnovo degli Organi dell’Associazione Corteo Storico San Benedetto da Norcia”.

Considerato che nel decreto Sindacale n. 9/2019 viene espressamente rilevato che il rinnovo degli organi dell’Associazione “Corteo storico san Benedetto da Norcia” doveva tenersi ‘entro il presente anno’ ossia entro il 2018.

Considerato che ad oggi, contrariamente a quanto previsto dal decreto sindacale n. 9/2018, non si riscontra da parte del garante alcuna attività volta al rinnovo degli organi dell’Associazione

SI INTERROGA CODESTA AMMINISTRAZIONE PER SAPERE

  • Quando finirà il commissariamento dell’Associazione ‘Corteo Storico San Benedetto da Norcia e si procederà al rinnovo degli organi ponendo così fine all’emergenza post-sisma 2016?
  • Quali atti o fatti, alla data odierna, sono stati compiuti dal garante del Corteo storico per arrivare al rinnovo degli organi dell’Associazione?
  • Oltre all’organizzazione del ‘Marzo Benedettino 2018’ previsto dal decreto sindacale n. 9/2018 quali altre iniziative o partecipazioni ad eventi sono state gestite dal garante del Corteo storico?
  • In tal caso, a che titolo il garante del Corteo Storico, ha gestito tali iniziative visto che il decreto sindacale n. 9/2018 prevedeva solo la gestione del ‘Marzo Benedettino 2018’?
  • Quali contributi sono stati erogati all’Associazione ‘Corteo Storico San Benedetto da Norcia’ negli ultimi cinque anni?

Con riferimento al Regolamento del Consiglio Comunale art. 24, comma 3, si richiede risposta scritta entro 30 giorni dal ricevimento della presente, oppure nella prima adunanza del consiglio che si terrà entro il termine di cui sopra. Nel caso di risposta scritta, si richiede che l’interrogazione e la risposta vengano comunicate per riassunto al Consiglio, alla prima adunanza, nel corso della trattazione delle interrogazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui