Lavori in viale della stazione ancora fermi: Noi per Norcia chiede chiarimenti

Sono passati ormai dei mesi da quando sono iniziati in pompa magna i lavori per il marciapiede del viale della stazione, assieme alle proteste per un tracciato che andava a tagliare la scalinata di accesso ai giardini. Ad oggi, in piena estate, non solo i lavori non sono stati ultimati, ma il cantiere non procede, gli operai non stanno lavorando da settimane. In questo modo non solo non esiste un nuovo tracciato sicuro, ma ai cittadini è precluso anche il poco esistente: il passaggio che prima era utilizzato al lato della strada per raggiungere la zona industriale è oggi chiuso dalla rete rossa che delimita il cantiere, così che l’accesso è impedito. In tutto ciò non è dato sapere le ragioni dell’interruzione dei lavori: si rincorrono in città le voci più disparate.  Sta di fatto che l’amministrazione non ha comunicato nulla né ai consiglieri, né ai cittadini, così abbiamo presentato una interrogazione in consiglio comunale per conoscere le motivazioni di questa prolungata interruzione dei lavori e per sapere se e quando i lavori riprenderanno e saranno ultimati. Ci preme sottolineare ancora una volta come le scelte di questa amministrazione comunale hanno causato per l’ennesima volta un disservizio ai cittadini, togliendo la possibilità di raggiungere la zona industriale a piedi senza dover camminare in mezzo alla strada.

Qui è possibile leggere il testo integrale della interrogazione.

Interrogazione viale della stazione