AGRIANO: lo STATO DI DEGRADO GENERALE DELLA VIABILITA’

I consiglieri del Gruppo Consiliare “Noi per Norcia – Giampietro Angelini, Cristian Coccia, Antonio Duca e Pietro Iambrenghi”, raccogliendo e facendo proprie le giuste sollecitazioni di alcuni abitanti della frazione di AGRIANO in merito allo STATO DI DEGRADO GENERALE DELLA VIABILITA’ di quella Frazione, hanno rivolto un’INTERROGAZIONE all’amministrazione comunale PER CONOSCERE LE MOTIVAZIONI PER CUI NON VENGONO EFFETTUATI INTERVENTI DI MANUTENZIONE DI QUELLE STRADE.
Gli stessi consiglieri hanno chiesto di conoscere se è previsto un progetto per la sistemazione della viabilità interna e di quella limitrofa all’abitato e quali sono gli interventi che il comune intende porre in atto nell’immediato per rendere dignitosa la sede stradale citata.
Sempre riguardo allo stesso argomento, i Consiglieri del Gruppo “Noi per Norcia” domandano se sia normale che una viabilità pubblica, in questo caso la strada comunale Agriano-Ospedaletto, possa essere interrotta, per anni, con cancelli e recinzioni senza che il comune di Norcia intervenga per rimuovere eventuali illeciti e perché, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni, l’ente stesso non ha provveduto a fornire risposte soddisfacenti e ad intervenire come per legge.
Segnalando che da tempo tali critiche situazioni sono state segnalate dalla popolazione agli uffici comunali e che risulta a tutt’oggi la completa inerzia dell’Amministrazione Comunale, l’interrogazione si conclude richiedendo quali verifiche e soluzioni l’Amministrazione Comunale intende attivare e soprattutto con quale tempistica.